06 - 05 - 2013 Modifica schema allenamenti per Ragazzi Junior e Minibaseball

 

Comunicazioni ALLENAMENTI RAGAZZI JUNIOR E MINIBASEBALL

Dopo un incontro con lo Staff Tecnico, il CD ha deliberato di aggiornare lo schema degli allenamenti per i ragazzi nati negli anni 2006 e 2005 che svolgono prevalentemente attività di MINIBASEBALL.

Il numero consistente di bambini iscritti per la prima volta all'attività, ha spinto i Tecnici Lorenzo Santarini, Federica Cappelli e Paolo Del Bianco a differenziare le sedute di allenamento riservate agli atleti più piccoli, preservando loro l'aspetto "ludico" rispetto a quello più "agonistico" dei compagni già grandicelli nati nel 2004, 2003 e 2002, ma senza tralasciare l'insegnamento "dei fondamentali" del gioco del baseball, con le regole e la tecnica di base. Per ogni allenamento i ragazzi verranno suddivisi in "sottogruppi" che svolgeranno, a rotazione, attività diverse sotto la guida degli Istruttori. Al gruppo del Minibaseball potranno aggiungersi coloro che iniziano il corso da "zero". Tale suddivisione non sarà limitativa, nel senso che ogni ragazzo, a fronte dei miglioramenti e giudizio dello Staff Tecnico, potrà inserirsi nel secondo gruppo.

 

A partire da lunedì 29 aprile, il nuovo schema prevede:

1° gruppo - MINIBASEBALL (2006-2005): allenamento dalle 16,30 alle 18,00

2° gruppo - RAGAZZI JUNIOR (2004, 22003, 2002) allenamento dalla 18,00 alle 19,30

 

A titolo esemplificativo e non esaustivo, l'organizzazione degli allenamenti per i Ragazzi Junior prevede:

A - riscaldamento e battuta (tee, toss, log toss);

B - riscaldamento e tiri (ginocchio, lato, fronte, passo);

C - riscaldamento e ruoli con live BP (lanciatori, ricevitori, interni, esterni).

 

RESTANO INVARIATE LE GIORNATE DI ALLENAMENTO

RESTA INVARIATO IL CALENDARIO GARE

 

Gli allenatori ricordano a ragazzi e famigliari la necessità di frequentare assiduamente tutti gli allenamenti e di presentarsi puntuali ad allenamenti e gare di campionato. Chiedono, inoltre, di essere informati per tempo utile su eventuali assenze con particolare riguardo alle gare di campionato. Il Regolamento Federale prevede, infatti, oneri e penali in caso la squadra non si presenti "al completo" sul campo da gioco.

 

La Società ringrazia per la collaborazione dei genitori.