06 - 07 - 2013 Gli Esordienti si aggiuducano il Torneo del Rimini 86

 

I Piratini si aggiudicano la seconda edizione del Torneo Esordienti organizzato a Spadarolo dagli Owl (Rimini '86). Per motivi organizzativi, il torneo, inizialemente previsto su due giornate, è stato interamente svolto nella giornata di Sabato. Dura prova fisica e di concentrazione per le squadre partecipanti, che giocano ben 4 incontri in un unica giornata.

Questa la squadra scesa in campo

Giovanelli Matteo - Uberti Emanuele - Ridolfi Nicola - Morri Enrico - Filippini Giuseppe - Celli Lorenzo - D'Angelo Filippo - Bertozzi Mattia - Selva Francesco - Dal Piaz Guido - Angelini Matteo - Mazza Francesco - Cappelli Giacomo - Buccheri Parker - Buccheri Cooper

La squadra dei giovanissimi Piratini, guidata dal Manger Federica "Kikka" Cappelli e dal veterano Davide "Dodo" Uberti, coadiuvati da Fabrizio Selva e Davide Cappelli, è apparsa subito determinata a portare a casa la vittoria, dimostrando gioco di squadra, concentrazione e spirito combattivo.

La squadra Rimini Riviera C vince 4 partite su 4, la prima contro i padroni di casa Rimini 86, la seconda contro il temibile Oltretorrente Parma e le ultime 2 con i Falcons Torrepedrera. La finale fra i Piratini e i Falcons è iniziata con le note dell'Inno Nazionale e con l'ingresso in campo dei giocatori come avviene per la gare IBL, così si è creata una "certa atmosfera"... complimenti al Rimini 86!

Grazie a un campionato intenso dove la squadra si è classificata al secondo posto nel girone, tutti nostri ragazzi hanno fatto passi da gigante. In più, la squadra è stata rinforzata dal prestito riccionese Giacomo Cappelli (premio come miglior battitore) e dai fratelli Cooper e Parker Buccheri, "figli d'arte" del famoso esterno dei Pirati, tutti alla loro prima apparizione nel Rimini Baseball.

Abbiamo visto bellissimi giochi difensivi, doppi giochi senza esitazione e parecchie mazze incandescenti che - come dai cori del dugout - hanno bombardato gli esterni con parecchie valide, doppi e tripli, oltre ai fuoricampo di Matteo Giovanelli, Giacomo Cappelli, Giuseppe Filippini, Lorenzo Celli e Parker Buccheri.

Chicca elogia i suoi giocatori: "..siamo tutti molto orgogliosi di questi ragazzi che sono al loro primo anno di gioco... il nostro impegno da allenatori viene così ripagato nel vederli crescere come piccole promesse del baseball... ottimo anche l'apporto dei bambini più piccoli, inseriti in squadra all'ultimo momento e che hanno giocato un pò meno degli altri, ma che sono stati molto bravi e pazienti ad aspettare i cambi e le rotazioni. Ringrazio anche tutti i genitori, come sempre presenti e pronti a tifare i loro ragazzi!"

Le premiazioni sono state condotte da Giacomo Pelliccioni (presidente del Rimini 86) e da Tiziano Pellegrini (consigliere regionale FIBS). I premi individuali sono stati consegnati dal giocatore del Rimini James Buccheri.


HOME PAGE                                  NEWS ESORDIENTI