14 - 04 - 2013 Ragazzi B, debutto col botto e buona la prima!

 

Finalmente, come la cometa di Halley, è arrivato il momento dell'esordio dei piccoli Piratini guidati dal Manager Lorenzo Santarini e dai coaches Federica "Kikka" Cappelli e Paolo Del Bianco (oggi assente per impegni di famiglia). Sole, caldo e un bel prato verde ad accogliere il Rimini nel villaggio Anic del Cral Mattei, dove I ragazzi riminesi hanno giacato la loro prima partita in assoluto nei Campionati Agonistici Federali.

I “nuovi” Piratini, con la gioia dei genitori al completo e per l’orgoglio dei loro Allenatori, battono per 19-14 i pari età ravennati, e a dimostrare l’impegno dei tanti ragazzi che hanno iniziato dai corsi di baseball invernali si è vista una bella partita giocata a buon ritmo in due ore di gara.


La formazione partente:

 Giovanelli 3/4, Ridolfi4bb, Celli 4/4, Filippini 3/4, Urbinati 0/2 (Uberti 0/1), Mazza 2/2, Augugliaro 0/1, D’Angelo 4bb, Daniele 0/2 (Piva 0/1).

 

Successione punteggio

RIMINI RIVIERA  2 4 1 4 4 4 = 19

CRAL MATTEI     1 3 2 3 1 4 = 14


Il Manager Santarini schiera Celli partente e ricevitore Filippini. "Lollo", tranquillo e sereno, tiene i pirati in vantaggio per le prime due riprese mettendo a segno anche 4k. Santarini, attento al numero di lanci (41), lo sostituisce con il giovanissimo Giovanelli (2004), che regge bene l'esordio e chiude senza troppi danni la sua ripresa. Matteo inizia anche il 4° ma la giovane età fa il suo effetto sul braccio , e dopo 30 lanci il manager lo sostituisce con Filippini che in due riprese realizza 4k e subisce solo 3 punti. Ultimo inning è affidato a Ridolfi (classe 2004) che subisce 4 punti, ma dimostra un buon controllo dello strike e mette a referto 2k.

Per Santarini, andrà oliata la difesa che, nonostante abbia trovato gli out al momento giusto, si è spesso inceppata su alcuni automatismi… Ma siamo pur sempre alla prima di Campionato! Da segnalare un bellissimo out in terza base di Fabio Urbinati che coglie fuori base il corridore avversario. Nota super positiva va all'attacco, con i Piratini che toccano sempre e continuamente la palla sui lanciatori avversari, nonostante questi lanciassero a velocità superiori a quelle viste per ora in allenamento.

Questa prima uscita stagionale, coronata dalla vittoria, è molto utile al morale e allo spirito di squadra – prosegue Santarini – in vista del prossimo impegno con il Cesena. Inoltre, da notare che questo gruppo, praticamente in toto ma integrato dai ragazzi classe 2005 e 2006, lunedì 15 esordirà nuovamente anche nel Campionato Esordienti (non è un bisticcio di parole) sul campo dei Falchetti di Torre Pedrera. Siamo dunque felicissimi per la prestazione della squadra e della prova di tutti i singoli ragazzi. Questo primo risultato è tutto merito loro, per come si sono allenati in palestra, e dei loro genitori che li hanno seguiti con noi tutto l’inverno. Tutti sono scesi in campo con la giusta mentalità, anche i ragazzi con pochissimi allenamenti alle spalle come Felipe Piva e Emanuele Uberti. Bravi anche Mazza, Daniele, D’Angelo e grazie al lavoro Di Paolo e Federica.


HOME PAGE                              NEWS RAGAZZI B