15 - 04 - 2013 Campionato Esordienti Torre Pedrera C - Rimini Riviera

Prima di Campionato e prima sconfitta per i piccoli Piratini che perdono per un solo punto contro i “vicini di casa” Falcons. Esordiscono finalmente in Campo i 2006 Selva Francesco, che ci regala anche una bella valida sull'esterno centro, il piccolo Buzzoni Francesco in arte “Buzzo” (che non ne voleva sapere di tenere la casacca dentro i pantaloni come dispone il Regomento- ndr) e infine l'instancabile Della Croce Francesco, tanto rapido sulle basi e sempre concentrato sulla difesa!

Questa la formazione

Uberti Emanuele ½ Augugliaro Giulio 0/2 ) - Giovanelli Matteo 3/ 4 – Selva Francesco 2/4 – Urbinati Fabio 1/ 4 Filippini Giusepe 4/ 4 – Mazza Francesco 2/4 – Daniele Francesco 1/2(Piva Felipe ½) – Della Croce 0/2 (Buzzoni Francesco 0/2) – D'Angelo Filippo 1 /2 – Celli Lorenzo 1/ 4

Da segnalare anche l'incadescente mazza di Filippini Giuseppe, attualmente “Bomber” della squadra che chiude con un 4/4 con 2 valide un doppio e un triplo, nonostante gli “impietosi” lanci del nostro coach-pitch.

 

Ottima prova in attacco anche quella di Francesco Mazza (di nome e di fatto) che, dimostrando già un buon contatto, si aggiudica due belle valide e spinge due punti a casa! Positivi anche Celli Lorenzo, D'angelo Filippo e Urbinati Fabio, determinati in battuta e con belle azioni difensive che ci hanno fatto saltare dal dugout dove il Manager Federica “Kikka” Cappelli e i coachs Del Bianco Paolo e Santarini Lorenzo seguivano con enfasi la partita dei loro ragazzi!

 

Buon lavoro anche di Matteo Giovanelli, sicuro e determinato in battuta con 3 valide,e una volata di sacrificio che ha portato un punto a casa! Anche il piccolo Uberti Emanuele con pochissimi allenamenti alle spalle non ha certo sfigurato con i suoi compagni e ha già messo ben in chiaro con i fatti e due valide che ui non è certo un novellino!!! Non dimentichiamoci di Felipe Piva che, emozionantissimo, ha giocato una bella partita segnando un punto e battendo una bella valida sul lanciatore.

 

In difesa ancora tanto da lavorare, soprattutto su tiri e situazioni di gioco, ma siamo qua per imparare e crescere insieme, anche se non abbiamo portato a casa la vittoria, per un soffio, ne usciamo con la consapevolezza che tanta strada c'è da fare e che noi siamo pronti per percorrerla.

 

Un ringraziamento speciale a tutti i genitori che come sempre si dimostrano presenti e disponibili.


HOME PAGE                                  NEWS ESORDIENTI