15 - 08 - 2013 Torneo RAGAZZI Happy Kids, Rivabella


Prima giornata      Seconda giornata      Terza giornata      Quarta giornata      Conclusioni


Quarta giornata, incontriamo il Torre Pedrera Falcons A. Chi vince arriva quinto. La partita è tiratissima, avvincente, con continui capovolgimenti di fronte. Alla fine hanno la meglio i Falcons: noi non sfruttiamo bene un paio di occasioni e la differenza fra i valori espressi in campo è tutta qua. In campo si sono visti una ventina di giocatori di baseball, su questo non c'è dubbio.

Quarta giornata - Finale per il 5° posto - TORRE PEDRERA FALCONS A

Questa la formazione partente del Rimini Riviera:

4 Mariani 0/2, 2 Pini 0/3, 6 Frisoni 2/3, 1 Pedrazzi 1/2 (Ridolfi bb), 5 Cianci 1/2, 3 Baldini 1/3, 8 Fabbri 2/3, 9 Bruno 0/2 (Panzetta), 7 Crescentini 0/1 (Tufano c) 

       Sequenza punteggio                    R   V   E

       TPF Falcons A        0 1 1 0 0 2     9    5   1

       Rimini Riviera        0 1 0 0 2 0     4    7   2

       Prestazione Lanciatori:   RL K V BB C

       PEDRAZZI Davide          3.0  4  2   2   0

       PANZETTA Pietro           3.0  4  3   1   0

 

Prima ripresa. Pedrazzi sul monte, assistito da Pini ricevitore, parte bene: infila subito uno strike out, poi la difesa elimina i due successivi battitori in prima. In attacco Mariani viene eliminato al volo, Pini in prima e Frisoni batte valido, ma viene successivamente colto rubando in seconda.

Seconda ripresa. Pedrazzi incassa un doppio, ma non ne risente ed elimina al piatto il secondo battitore. Base ball. Con un paio di lanci pazzi subiamo il primo punto e il secondo corridore giunge in terza, ma sulla debole toccata del compagno successivo l'interbase Frisoni assiste bene a Pini che lo elimina (scelta difesa) prima che riesca a toccare casa base. Altro strike out e il turno termina. In attacco, dopo che Pedrazzi viene eliminato al volo e Cianci va in base su ball, Baldini e Fabbri battono valido ed entra il punto del pareggio. Con due strike out consecutivi (Bruno e Crescentini) il partente avversario chiude la ripresa. 

Terza ripresa. Buon inizio per la nostra difesa con un K e un out in prima. Base ball; valida. Con prima e terza occupata il corridore in prima scatta per rubare la seconda. Pini simula il lancio tirando invece all'interbase che nel frattempo è entrato in diamante. Il trappolone riesce e il corridore in terza si stacca per arrivare a punto. Momento di stallo e inizia la ballerina tra casa base e terza. La palla viene passata più volte, ma alla fine un lento rilancio a Pini permette il disimpegno del corridore che ringrazia e segna. Non è finita: il corridore in seconda apprifitta della ballerina vincente per correre verso la terza. Pini se ne avvede, ma Cianci è fuori base e l'assistenza deve aspettare. Il tempo c'è, ma la tensione pure, e Romano finalmente rilancia, ma alto. Errore, salvo, e la palla se ne va verso l'esterno. Per fortuna il bravo Mattia Bruno, esterno sinistro, nel frattempo copre la terza e il corridore che vi è appena giunto deve fermarsi. Il battitore successivo finisce out al volo e finalmente è cambio campo. L'attacco non riesce a contrastare il minimo vantaggio avversario: Mariani subisce uno strike out, e Pini e Frisoni vengono eliminati prima di riuscire ad arrivare in prima base.

Quarta ripresa. Panzetta sale sul monte, Frisoni va a ricevere, Pini copre la seconda, Cianci va interbase. Pietro esordisce con una base ball, poi due toccate che vengono fermate in prima e uno strike out. I Falcons replicano il cambio sul monte già visto nella fase a gironi, e sul monte sale il bravo "rincalzo" proveniente dal Godo. Per lui un inizio non irresistibile: In attacco Pedrazzi batte valido, e vista la partita tirata il manager Piero Fabbri (Giovanelli è assente per impegni di lavoro) decide di sostituirlo con il ben più veloce Ridolfi. A Cianci viene chiesto un bunt di sacrificio, che viene eseguito talmente bene che Enrico riesce ad arrivare in prima. Fuoco di paglia: Baldini termina strike out, Fabbri tocca in diamante e la difesa sceglie di eliminare Enrico che stava giungendo, in corsa obbligata, in seconda. Bruno viene eliminato al volo e, come successo tante altre volte durante il torneo, lasciamo un uomo (Ridolfi) in terza. 

Quinta ripresa. Panzetta tiene molto bene sul monte e inizia con uno strike out. La difesa si occupa della seconda eliminazione. Segue un errore della difesa, poi tutto si sistema con il terzo out, sempre in prima. In attacco Tufano, subentrato a Crescentini, viene colpito e va in prima. A Mariani viene ordinato il bunt di sacrificio, Riccardo lo esegue egregiamente, Lorenzo scatta sapendo che in seconda ci deve arrivare, e lo fa. Pini viene eliminato al volo. Frisoni batte secco sul lanciatore che non riesce a fermare la palla che prosegue indisturbata verso gli esterni per un doppio che vale il punto del pareggio (Tufano). Ridolfi è nel box. Il lanciatore si disunisce, ci scappano un paio di lanci pazzi e Frisoni segna il punto del momentaneo vantaggio (3-2). Francesco termina il suo turno con una base ball, ma poi viene colto rubando in seconda da un perfetto assist del ricevitore.

Sesta ripresa. Nel torneo è la prima volta che ci si arriva, dunque gioco veloce ed efficace per entrambe le compagini. Panzetta risente un po' della fatica e dello stress e comincia a concedere. Doppio. Strike out. Valida ed entra il pareggio. Strike out. Ancora valida, bella lunga. Il corridore che era in prima arriva in terza. il nostro esterno centro, Tufano, ferma sicuro la palla, ma perde il passo nel rilancio al taglio, il suggeritore nel box di terza se ne avvede e manda a punto il proprio corridore per il nuovo sorpasso. Il battitore successivo viene eliminato al volo e ci resta l'ultimo attacco per riprendere la partita. Non ci riusciamo: Cianci e Baldini finiscono strike out, colpo di coda di Fabbri, ma poi Bruno subisce il terzo K della ripresa. La partita è finita.

Anche in questa partita i ragazzi hanno dato il massimo. Quasi sempre. E quel quasi ha fatto la differenza. Succede: la partita perfetta non la fanno neanche in IBL... Però che gran bella partita!


Prima giornata      Seconda giornata      Terza giornata      Quarta giornata      Conclusioni


HOME PAGE                              NEWS RAGAZZI