18 - 06 - 2013 I Ragazzi "B" vincono sul campo, ma perdono a tavolino

Siamo alla seconda andata che conclude la terna di gare fra le squadre del girone G. Vittoria netta sul campo, se non fosse per le troppe assenze di queste prime vacanze estive. Nonostante questa volta si giochi “in casa”, il manager Santarini deve di nuovo fare i conti con 9 assenze (solo alcune attese), ed è costretto a buttare nella mischia il grintoso Francesco Selva (classe 2005), che si trova come sempre al campetto dei Piratini per tifare i compagni più grandi.

Si opta, per regolamento, per la gara “amichevole”, a onorare la presenza delle squadre e dell’Arbitro designato. Diversamente, non si sarebbe potuto giocare la partita!


Questa la formazione partente:

Giovanelli TERZA BASE 2/3, Selva INTERBASE 2/3, Filippini LANCIATORE 1/3, Celli RICEVITORE 2/3, Mazza PRIMA BASE 2/3, D'angelo SECONDA BASE 1/3, Bertozzi ESTERNO SINISTRO 1/3, Uberti ESTERNO CENTRO 1/3, Dal Piaz ESTERNO DESTRO 0/3

 

Risultato finale

Elephas Cesena      4 4 0 3 0 2 = 13

Rimini Riviera "B"  4 4 1 3 4 x = 16


LA GARA

Temperatura africana complice delle indecisioni e imprecisioni delle due difese che consentono ai rispettivi attacchi di segnare tanti punti per parte. Ma, mentre gli Elefantini vanno in base principalmente per basi ball e vari errori difensivi (13 punti con due sole valide), i Piratini collezionano ben 12 battute valide che legittimano il risultato.

Santarini commenta questi due aspetti.

LA DIFESA: "..giochiamo tante partite, ma gli automatismi difensivi sono ancora del tutto acquisiti. Ricordo che questi ragazzi giocano a baseball da nemmeno 12 mesi, e avranno tutta l’estate per migliorarsi (se si alleneranno con continuità, ndr). Avremo la possibilità di giocare almeno un torneo estivo, per ripartire a settembre con la Coppa Regione dove si giocheranno altre 4 partite”.

L’ATTACCO: “..e un attacco che diverte il publico di genitori, e piace anche noi Tecnici; grazie al lavoro di Paolo Delbianco, i ragazzi vanno nel box molto convinti e cercano sempre di colpire la palla. Sono anche migliorati molto nella selezione dei lanci e “sventolano la mazza” sui lanci strike. Infatti, rispetto all’inizio del campionato, guadagnano più basi ball e subiscono meno strike-out!”.

PRESTAZIONE LANCIATORI

Filippini       2rl 2k 1h 6bb 8r 6er

Mazza         1rl 1k 0h 4bb 3r 3er

Celli            2rl 3k 0h 3bb 0r 0er (W)

Giovanelli   1rl 1k 1h 2bb 2r 0er (S)


HOME PAGE                              NEWS RAGAZZI B