11 - 09 - 2011 Primo turno Play-Off

I Cadetti della Pretelli Rimini Riviera

accedono alla seconda fase delle finali giovanili 2011

Domenica 11 settembre si è giocato a Vicenza tra Palladio Vicenza, Rangers Redipuglia e Rimini Riviera, il concentramento della Prima Fase delle Finali Giovanili 2011 valido per l’accesso ai quarti di finale del Campionato Nazionale Categoria Cadetti.

In gara 1 i Rangers hanno agevolmente superato per 21 a 7 il Palladio Vicenza, che si è trovato ad affrontare il Rimini Riviera in gara 2. Con il Palladio Vicenza, Gibi Zucconi e Massimo Masotti inviano sul monte Zonzini (3 inning) e Soatin (4 inning) che vincono la partita per il punteggio di 16 a 13, con i 6 punti subiti all’ultimo inning ininfluenti grazie al vantaggio acquisito al 6° inning (16 – 7).

In gara 2 Zucconi ha utilizzando tutti i giocatori a disposizione. Nella gara con i Rangers Redipuglia, Gibi schiera la formazione tipo, con Ferrini ES, Zonzini EC, Soatin ED, Bannini 1b, Cianci 2b, Fabbri SS, Patrignani 3b, batteria formata dal ricevitore Carola e dal lanciatore Celli.

Gara 3, decisiva per la classifica ed il passaggio del turno, vede il duello tra i lanciatori Celli e Varin, entrambi Nazionali Cadetti lo scorso anno. Dopo due inning di dominio dei lanciatori, la partita si sblocca al 3° inning, con un lungo doppio a sinistra di Zonzini che porta a casa Ferrini e Cianci in base per valida, poi lui stesso segna il terzo punto su errore della difesa. Al 4° i friulani pareggiano, approfittando di un leggero calo di Celli (due basi ball e un coilpito) e di alcune disattenzioni della difesa riminese. Immediata la risposta con due punti segnati grazie al doppio di Fabbri e alla valida di Bannini. Al 5°, per regolamento devono scendere i partenti, e mentre Patrignani (2 rl, 1v, 0bb, 3k) rileva egregiamente Celli (5rl, 4v, 2bb, 6k, 1 hp) non altrettanto fanno gli avversari il cui rilievo viene toccato dal doppio di Cianci a basi piene e dalla valida di Fabbri che permettono di segnare altri 4 punti e scavare un divario praticamente incolmabile.

 

Rimini Riviera   0 0 3 0 2 4 0  tot. 9

Redipuglia         0 0 0 3 0 0 0  tot. 3

 

Da segnalare il ritorno in campo di Simone Patrignani, schierato in terza, che aveva saltato tutta la stagione per motivi di studio e di lavoro (4 su 4 in battuta). In attesa di conoscere le rivali e la sede della Seconda Fase RAGAZZIE e CADETTI (concentramento a 3 del 25 settembre) la Società ha inviato nuovamente la candidatura per ospitare i prossimi concentramenti per entrambe le categorie, mentre venerdì 16 settembre alle ore 12.30, presso la sede federale di viale Tiziano 74 a Roma, avranno luogo alcuni sorteggi relativi alle FINALI di tutte le categorie.