10 - 04 - 2012 Il Rimini Riviera IBL2 franchigia Baseball Rimini

 

Il Rimini Riviera Giovani, oltre alle squadre giovanili,

quest’anno gestisce direttamente anche la Seconda Divisione IBL 2012...

 

...in virtù dell’accordo di Franchigia di cui fanno parte anche il Riccione BC e il Rimini 86. In realtà, il progetto IBL, nato nel 2010 per volontà del Consiglio Federale, ha visto gestire direttamente dalla Società Riccione BC (con la collaborazione del Rimini Riviera) i giocatori della Franchigia provenienti dal Rimini, dal Riccione e dal Rimini Riviera. In base agli attuali accordi, Riccione concede solo il campo per allenamento e gare Under 21, mentre la squadra IBL2 giocherà il Campionato sul diamante delle Stadio Comunale di via Monaco. I campi del Riccione BC e del Rimini 86 sono infatti accreditati come “campi di riserva” in caso di necessità.

 

 I risultati della gestione IBL Seconda Divisione sono stati fin qui più che lusinghieri: nel 2010, primo anno IBL, è stata raggiunta la Finale Scudetto (persa a Nettuno), mentre nel 2011 si è centrato il massimo risultato vincendo il Titolo Italiano a Castenaso con la Franchigia Bologna.

 

Il progetto Franchigia consente la massima sinergia per quanto riguarda l’utilizzo dei giocatori IBL1, IBL2 e U21: infatti, il nucleo principale della squadra è costituito dagli Atleti Under 21 del Rimini Riviera cui si aggiungono alcuni Seniores di area Riccione BC e i giocatori della Prima Squadra del Presidente Zangheri U21 e Seniores che, di volta in volta e sulle indicazioni del Manager Cris Catanoso, verranno impiegati anche in IBL2.

  

Nelle stagioni precedenti, numerosi sono stati i giocatori provenienti dal Settore Giovanile e dalla Franchigia che hanno debuttato in A1 e IBL1 (Esterni: Bronzetti Simone, Di Peppo Alberto, Focchi Amedeo, Pandolfi Mattia - Interni: Babini Riccardo, Campanini Mattia, Pandolfi Mattia - Ricevitori: Cit Pierangelo - Lanciatori: Pellegrini Andrea, Fabrizzioli Edoardo, Luca Lomonte, Nardi Francesco, Quattrini Michele, Barbaresi Mattia, Cherubini Tommaso, Orrizzi Brian,).

  

Dalla IBL2 Campione d’Italia 2011, alcuni giocatori sono stati infatti aggregati “a tempo pieno” al roster della Prima Squadra (Lorenzo Di Fabio e Alessandro Norri), ma anche altri potranno essere impiegati in base al loro grado di maturazione tecnica durante il Campionato in corso.

 

L’obiettivo dell’intero progetto IBL è la crescita tecnico-agonistica degli Atleti provenienti dalla squadre Giovanili CADETTI e UNDER 21, con particolare attenzione ai “nuovi talenti” come, ad esempio non esaustivo, gli Accademisti Federico Celli e Lorenzo Fabbri, l’interno Mattia Papini, l’esterno Filippo Pari, ai fini dell’inserimento in Prima Squadra.

 

Lo staff Tecnico è composto da Cesar Heredya (Manager), Cristian Torri e Stefano Rossi (Coachs), Gilberto Zucconi (Pitching Coach), ai quali potranno aggiungersi all’occorrenza Gastone Zucconi, Claudio Di Raffaele e altri ex giocatori.


HOME PAGE                   SOCIETA'                 ARCHIVIO 2012