01 - 05 - 2012 Allievi sconfitti agli extra inning a Ravenna.

Partita dal doppio volto per gli allievi di Di Fabio...

...contro gli Alligatori di Ravenna. Come sempre nelle partite del mattino la squadra entra in campo abulica e senza grinta sia in difesa ma soprattutto in attacco e per quattro inning rimaniamo ipnotizzati dai lanci di un ottimo Marco Corsino (ex della partita) che completa i suoi quattro inning con 8K 3BB. Da parte nostra il lanciatore partente Stefano Albini lancia 2 buoni inning 4K e 3BB fissando il risultato dopo 2 inning completi sul 2 a 1 per noi.

Purtroppo Albini nel terzo inning subisce 3 valide consecutive associate a 3BB di fila che inducono al manager Di Fabio al cambio sul monte con "Ruggio"Ruggeri.

  

Il rilievo, purtroppo, rispetto alle altre partite già giocate, non riesce a trovare l'area dello strike e quando la trova viene punito dai battitori avversari (Hr interno di Corsino) e quindi subiamo 5 punti. Non va meglio al quarto che vede l'avvicendarsi sul monte la coppia Ruggeri e "Gabri" Gabrielli (all'esordio sul mound), ma nessuno dei due riesce a fermare l'attacco ravennate e cosi subiamo altri 5 punti. Dopo 4 inning completi Ravenna 11 Rimini 2.

 

Inizia il quinto ed ecco l'altro volto della partita e della nostra squadra. Sul rilievo Morelli (ottimo lanciatore ndr.) i ragazzi si svegliano e in sequenza Arnold (valida), Bonemei (BB), Perazzini (valida), Pesaresi (valida), Albini (doppio), Ruggeri (doppio) producono 5 punti e finalmente fanno vedere che siamo vivi. Sul monte si presenta il capitano Enrico Perazzini, anche lui all'esordio in pedana di lancio, che completa il quinto inning subendo solo un punto.

 

Inizia l'ultimo inning e siamo sotto di 5 punti, ma ancora una volta viene fuori la vera faccia di questa squadra che non molla mai e che in tutti modi cerca di fare i punti, e questi vengono grazie a Gabrielli (BB), Soatin (sacrificio), Solaroli (valida), "Sfinge" Bonemei(valida), Perazzini (bb) e un Home Run interno di Federico Pesaresi che completa l'opera mettendo sullo score 5 punti per un insperato (fino a quel momento) pareggio. Il sesto inning si conclude con un ottimo Perazzini sul monte che chiude con 1k e 2 out della difesa.

 

Si va cosi al primo inning supplementare che vede subito Albini sparare un doppio sull'esterno centro, Ruggeri che con un sacrificio lo porta in terza ma Gabrielli con una battuta sull'interbase non riesce a portarlo a casa, grazie alla bella assistenza di Ciccorossi e ad una chiamata dell'arbitro un po' controversa sulla scivolata che poteva diventare il punto del vantaggio. Finito il nostro turno a zero punti tocca agli Alligatori cercare di fare punti e ci riescono grazie a Corsino che va subito in base su valida e 3 basi ball di fila di uno stanco, ma bravissimo, Perazzini per il punto automatico del 13 a 12 per la vittoria sicuramente meritata da parte del Ravenna.


In conclusione, la reazione c'è stata e questo è un segnale positivo per le prossime partite. Di negativo c'è ancora una volta l'approccio alla partita senza grinta e determinazione, speriamo che una sconfitta maturata agli extra inning serva da lezione. Complimenti ai giocatori del Ravenna e allo staff e all'amico manager "Cicco" Ciccorossi per il bel lavoro che sta svolgendo e per il supporto e il sostegno che ci ha dato l'anno passato nella splendida cavalcata dei piratini campioni d'italia. In bocca al lupo. Da elogiare Davide "Sfinge"Bonemei che ha battuto la sua prima valida del campionato e che si è fatto trovare pronto quando è entrato in campo. Bravo e continua così.

successione punteggio

Rimini Riviera   0 1 1 0 5 5 0 = 12

Ravenna             1 0 5 5 1 0 1 = 13

 

line up 

Zoffoli 7(0/2) Perazzini 6(1/1 3bb) Pesaresi 8(2/4 1Hr) Albini 1(2/3) Ruggeri 3(1/2) Gabrielli 5(1/3) Soatin 2(0/2) Solaroli 9(1/3) Arnold 4(1/3) entrato Bonemei (1/1)


HOME PAGE                   ALLIEVI                 ARCHIVIO 2012