Esordienti, netta vittoria contro i Piranhas Valmarecchia

Continua senza problemi il cammino dei nostri Esordienti.

Oggi il campo dei Piratini ospitava i Piranhas Valmarecchia, e i nostri ragazzi hanno vinto con ampio margine 15 - 3 su una squadra dove anche i giocatori più grandi hanno pagato lo scotto di essere quasi tutti alla prima stagione. Da segnalare che la squadra avversaria era quasi interamente composta da ragazze, cosa che può solo far piacere in una sport dove a livello giovanile i maschi la fanno da padrone.

Inizio partita da incubo per la nostra difesa: in campo sembrava ci fossero gli omini del Subbuteo… Gli avversari segnano due punti senza battere valido, esclusivamente su errore nonché inefficaci assistenze al rallentatore.

Per fortuna poi suona la sveglia, e negli inning successivi assistiamo a diverse eliminazioni in prima base provenienti da tutte le posizioni difensive interne e anche ad un paio di colti rubando. Le mazze avversarie ci aiutano in diverse occasioni faticando ad arrivare oltre la zona rossa, tanto che dalla panchina arriva spesso l’istruzione di giocare chiusi anche quando non tatticamente necessario, ma quando si presenta l’occasione è importante saperla sfruttare, e i nostri ci riescono egregiamente.

 

Molto bene Gemmani, che in terza risolve diverse situazioni un po’ critiche sia eliminando che raccogliendo passaggi non sempre perfetti.

 

Nella quarta ripresa l’ultimo momento negativo per la nostra difesa: un improvviso black-out spinge a casa base un battitore artefice dell’unico (bel) doppio dei Piranhas, che approfittando delle incertezze della nostra difesa riesce appunto a completare il giro sulle basi.


In attacco i nostri picchiano duro e lo fanno spesso. Tutti battono valido (da segnalare la prima valida della stagione di Samuele Samaritani) e il terzetto dei ragazzi più esperti brilla particolarmente: Pedrazzi batte 2 tripli e 2 doppi; Pini 1 triplo e 3 doppi; Tufano 2 doppi più un fuoricampo interno ridotto a triplo in quanto quinto punto della ripresa. Pochissimi anche gli strike-out di Lorenzo, segno che il gruppo comincia a far sentire la sua voce a prescindere dal valore della difesa avversaria.

Volevamo segnalare anche il piccolo, piccolissimo Pietro (2005) dei Piranhas che letteralmente avvolto nella sua divisa batte e riesce quasi ad arrivare salvo in prima, strappando applausi a tutto il pubblico presente.

 

Un grazie a Difa che in mancanza dell’Ufficiale di Gara ha arbitrato, a Piero Fabbri che ha assistito la squadra nel box del suggeritore e a tutti quei genitori grazie ai quali al termine dell’incontro è stato possibile offrire anche ai piccoli avversari una meritata merenda.

 

Successione punteggio

Piranhas Valmarecchia    2 0 0 1 0 0  = 3

Pretelli Rimini Riviera      4 4 0 3 4 X = 15

 

La Società nota con soddisfazione che oggi la squadra era presente al completo. Unico assente giustificato, Francesco Selva, cui vanno i migliori auguri di pronta guarigione.


HOME PAGE                   RAGAZZI                 ARCHIVIO 2012