18 - 05 - 2012 Vittoria per la Pretelli Rimini Riviera contro il Riccione

Pretelli Rimini Riviera   4 4 4 1 4 4    tot.21

Riccione                        0 0 1 4 0 2    tot.7

 

Vittoria per la Pretelli Rimini Riviera nell’incontro di Intergirone del Campionato categoria RAGAZZI, dove il punteggio non deve ingannare perché risultato dei differenti valori tecnici tra i due gironi A e B.

 

Il girone B, proprio per dare tempo alla crescita dei giocatori, è infatti composto dalle squadre con ragazzi di minore età ed esperienza di gioco, ciò per rendere le partite più equilibrate al suo interno.

 

Negli incontri di intergirone questo equilibrio è in effetti annullato dai diversi valori atletici e tecnici in campo, per questo motivo la gara dei Piratini A con il Riccione B è stata decisa dopo due soli inning di gioco, con il lanciatore di casa che mostrava difficoltà a inquadrare la zona dello strike (6 bb concesse), ma quando lo faceva veniva toccato in profondità (un esempio è la lunga linea agli esterni di Alex Baggio, trasformata dalle dimensioni del campo in home-run interno).

 

Il partente riminese Quercioli collezionava invece 6 eliminazioni consecutive (5k). Così al terzo inning saliva in pedana Severi che, questa volta con notevoli difficoltà di controllo, consentiva ai riccionesi di segnare punti quasi unicamente a seguito di basi ball e lanci pazzi.

 

Buone prove in difesa per i Piratini nelle due uniche azioni di gioco in cui i battitori avversari hanno potuto mettere la palla in diamante, con le belle assistenze di Panzetta e del “rookie” Mariani verso Morri, per l'occasione schierato a difendere il cuscino di prima base.

 

Ultimi 2 inning per Cianci per chiudere l'incontro.

 

Per il Manager Piero Fabbri, occorre continuare a lavorare sulle capacità di concentrazione e sugli aspetti caratteriali dei ragazzi già esperti e che esprimono grandi potenziali quando seguono le indicazioni dei coach e lavorano “per la squadra”. I segnali di crescita sportiva che stanno dimostrando i giocatori convocati dalla squadra B dimostrano sia il valore dei singoli che la bontà del lavoro tecnico svolto dagli allenatori, con ottime prospettive per il futuro della categoria.

 

Ultima partita di intergirone sabato 26 maggio a Villa Verucchio contro i Piranhas Valmarecchia (dove sicuramente mancherà l’Arbitro ufficiale)


HOME PAGE                   RAGAZZI                 ARCHIVIO 2012