02 - 07 - 2012 Netta vittoria sul campo contro il Valmarecchia, ma è KO a tavolino

 

Partita caldissima (grazie a Caronte)...

...quella di oggi che ha visto i nostri Esordienti impegnati sul campo del Valmarecchia a Villa Verucchio. L’incontro, purtroppo per noi, viene trasformato in amichevole poiché la Pretelli Rimini si è schierata priva di un Allenatore accreditato, e ai fini del campionato il risultato d’Ufficio diventa 6-0 per i padroni di casa.

Sul campo, però, le cose sono andate diversamente, ed è di questa partita che intendiamo parlare, anche perché i ragazzi non meritano sul loro score risultati viziati da cavilli (però ci sono, e vanno rispettati) del regolamento.

Pretelli a scartamento ridotto, quella di oggi, viste le tante assenze anche importanti, ma il caldo da guinness dei primati non dà alcun fastidio ai nostri ragazzi che in campo impongono sin dal primo inning il loro gioco preferito: battere profondo, approfittare di ogni incertezza avversaria e concedere poche briciole in difesa.

Il Valmarecchia, invece, si rivela assai poco incisivo in attacco e soprattutto falloso in difesa, e così matura il pesante risultato finale di 2-15. All’andata motivammo il risultato sostanzialmente identico (15-3), con il fatto che gli avversari erano per la maggioranza al primo anno di esperienza; ci pare altrettanto giusto sottolineare che la Pretelli oggi ha vinto schierando ben 7 (sette) giocatori anch’essi al primo anno di MGDB (per i non addetti traduciamo: Meraviglioso Gioco Del Baseball).

Nelle prime due riprese non c’è storia: la Pretelli segna 8 punti (limite per regola) subendo un’unica bella eliminazione al volo dal terza base avversario, mentre i ragazzi del Valmarecchia non giungono mai in base. Da segnalare un doppio di Insigne, che sfruttando abilmente un paio di pasticci difensivi prima raggiunge la terza base, quindi termina la sua corsa a casa base.

Nel terzo e quarto inning i nostri si siedono un po’ nel box di battuta e gli strike out del Pitch-Coach Lorenzo Santarini giungono rapidi, permettendo ai nostri di segnare in tutto altri 3 punti. Bene anche il Valmarecchia che grazie a due valide riesce a marcare il suo primo punto.

Nella quinta ripresa il Rimini riprende a correre segnando altri 3 punti. In questa fase della partita giunge l'importante l’apporto dei giocatori con meno esperienza, che un po’ per meriti, un po’ per ritardi nelle giocate difensive arrivano in base, guadagnano punti RBI e segnano anch’essi.

Da segnalare, però, anche due clamorose dormite (vabbè, sempre con simpatia e poi fa un caldo assurdo…) dei nostri battitori: una volta giunto in prima con una valida, il nostro corridore perde letteralmente l’orientamento e prosegue verso la seconda base, ma corre verso l’esterno destro! Un urlaccio del suggeritore lo riporta sulla Terra e grazie alla battuta profonda c’è comunque il tempo per ritornare in prima. Poi assistiamo ad una insidiosa battuta sul filo del foul di prima base: la pallina rimbalza più volte sulla riga, viene bucata dal difensore e prosegue sempre rimbalzando sulla riga. La battuta è buona, solo che quando l’esterno ferma la palla il nostro battitore è ancora nel box per vedere come va a finire, e anche qui dopo un altro urlaccio del suggeritore (aiutato questa volta anche dagli spettatori), finalmente si corre e solo grazie alla profondità della toccata la prima base è raggiunta senza danni. Il Valmarecchia, nel frattempo, non segna, e così si arriva alla sesta ripresa.

I nostri ragazzi, visibilmente appagati, si limitano ad aggiungere un solo punto al già cospicuo bottino. Buono, invece, il turno in battuta degli avversari, ed è solo grazie a una bella presa e successiva assistenza di Tufano che i nostri limitano le marcature ad un punto, il secondo per i padroni di casa.

Da segnalare l’ottima prestazione di Sammaritani in battuta (si vede che il caldo gli piace!) con un 4/4 che speriamo possa ripetere (ma andrebbe bene anche solo parzialmente) nei prossimi incontri. Bene anche Mariani e Gemmani, gli altri due “grandi” che però hanno iniziato nello scorso ottobre. Di buon livello anche la rotazione dei ricevitori, che in tutta la partita regalano solo un paio di basi e non per loro totale demerito: i lanci a parabola del Pitch-Coach avversario spesso faticano a giungere nel guantone senza toccare prima terra, e le prese in controbalzo non sono affatto semplici.


baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia

baseball rimini riviera esordienti vs valmarecchia


 

Successione punteggio

Pretelli Rimini Riviera   4 4 2 1 3 1  = 15

Valmarecchia                 0 0 1 0 0 1  =   2

 

Nelle prossime due partite torna il gioco duro. Incontreremo infatti i TP Falcons prima e il S.Marino poi, le due squadre attualmente in testa a pari punti del campionato. Vista anche la “sconfitta” di oggi per la Pretelli Rimini si allontana ogni velleità di secondo posto, ma si tenterà ugualmente di recare qualche dispiacere ai due contendenti il primato in classifica.


HOME PAGE                   RAGAZZI                 ARCHIVIO 2012