09 - 09 - 2012 Coppa Regione RAGAZZI - primo turno

 

E’ SCATTATA LA “COPPA REGIONE EMILIA ROMAGNA 2012”

PRETELLI RIMINI RIVIERA 12 – SAN MARINO 6

 

Primo incontro di Coppa Regione vinto in scioltezza dalla Pretelli Rimini Riviera. Ampia rotazione sul monte e novità in diamante per la formazione dei Piratini.

La Coppa Regione è il classico Torneo Federale di settembre, dedicato alle squadre dell’Emilia Romagna che non si sono qualificate ai play-off, ma consente alle Società di utilizzare tutti gli Atleti disponibili, anche quelli impegnati nelle fasi finali dei Campionati Giovanili. Fa parte dell’attività agonistica annuale obbligatoria e consente di giocare un ampio fine stagione all’aperto con la formula del campionato: regular season, semifinali e finali. Al vincitore di ogni categoria verrà assegnata la Coppa Emilia Romagna 2012.

In vista degli incontri di play-off del prossimo fine settimana a Fano, lo staff tecnico ha deciso aprire il match con i Ragazzi della squadra A. Un test di lusso con una ottima avversaria, dunque, che il manager Piero Fabbri ha sfruttato anzitutto per la programmata rotazione sul monte di lancio dell’intero gruppo lanciatori: nell’ordine, ma senza stabilire nessuna gerarchia, si sono alternati Baggio, Zucconi, Cianci, Severi, Quercioli. In diamante si è assistito all’esordio di Romano Pini in difesa del cuscino di seconda base, dato l’annunnciato “forfait” di Umberto Frisoni, impegnato in un imperdibile master di violino, l’altra sua grande passione oltre al gioco del baseball.

Il S.Marino, ben diverso da quello incontrato al Torneo Happy Kids di Rivabella dove si era presentato notevolmente rinforzato dai prestiti del Macerata Angels, non ha praticamente opposto resistenza, e solo all’ultimo attacco segna quattro punti grazie a qualche base ball di troppo e una bella valida che si ferma sulle recinzioni.

In attacco la Pretelli tocca con continuità e con palle radenti che mettono in grossa difficoltà la difesa avversaria. In difesa non ci sono molte occasioni di far gioco, ma escludendo un paio di giocate tatticamente non perfette che ci costano un paio di punti, i ragazzi di Fabbri gestiscono bene la palla. Da segnalare al proposito un paio di belle prese del prima base Severi che strappano gli applausi anche del pubblico sammarinese.


Nel prossimo incontro a Rivabella contro i Falcons B vedremo finalmente in azione la squadra Ragazzi del prossimo anno: i giocatori del 2000 riposeranno perché il giorno prima per loro ci sono i play-off di Fano, e “via libera” al gruppo Esordienti 2012, rinforzato da qualche 2001 della prima squadra.

baseball rimini riviera coppa regione ragazzi 2012

Un “in bocca al lupo” ai Piratini per questo loro doppio impegno, con la raccomandazione e l’invito, esteso anche ai genitori, di tenere unito il gruppo per difendere lo Scudetto nei modi e nel clima migliore possibile. Condizioni irrinunciabili per raggiungere l’obiettivo saranno il sostegno e il rispetto reciproci in campo e fuori, un grande spirito di squadra, la serena accettazione delle scelte tecniche in campo (anche quando non pienamente condivise).

In casa e in trasferta vogliamo portare come Settore Giovanile del Rimini Baseball, oltre ai nostri ottimi valori di gioco, anche uno stile che non ci veda secondi a nessuno in fatto di FAIR PLAY!

Tiziano Pellegrini


HOME PAGE                   RAGAZZI                 ARCHIVIO 2012