26 - 02 - 2014 Anche il Baseball Riminese in Serie A

 

La notizia era nell'aria anzi, era stata anticipata dall'uscita dei gironi e dal programma delle amichevoli pre-season dei Pirati riminesi. Dunque, il Rimini Riviera Giovani rompe finalmente gli indugi e racconta come è maturata la scelta per questa stagione 2014.

< Abbiamo veramente "lanciato il cuore oltre l'ostacolo" - dice il Presidente Tiziano Pellegrini - ritenendo che i nostri Giovani Atleti e, soprattutto, il nostro Tecnico Gilberto Zucconi meritassero questa decisione coraggiosa. >

In realtà, già dalle ultime tre stagioni i giovani aspiranti Pirati avevano militato nel Campionato IBL di Seconda Divisione come squadra della Franchigia Rimini Baseball. Nel 2011, vincendo lo Scudetto IBL2 con la maglia del Riccione BC e nel 2012 raggiungendo la semifinale. Nel 2013 avevano incontrato numerose squadre della A Federale senza sfigurare affatto, risultando la migliore italiana di IBL2 e classificandosi seconda in Regular Season girone B con la rispettabile media di 18 partite vinte contro 10 perse (media 642), dietro a un Padova "stellare" che vinceva Campionato e Coppa Italia di Serie A. Proprio al Padova, i riminesi erano riusciti a strappare una vittoria sui quattro incontri disputati, mentre nel confronto con le altre squadre di serie A del girone avevano marciato al ritmo di 9 vinte e 6 perse. Raggiunti brillantemente i Play-off scudetto, la squadra aveva poi dovuto cedere il passo al PIACENZA, appositamente rinforzata dal roster di IBL1 della Franchigia REGGIO EMILIA. Ma il merito più grande del Rimini Riviera è avere lanciato nell'orbita dei Pirati alcuni giovani di sicuro talento come Lorenzo Di Fabio (terza base), Pierangelo Cit (catcher in prestito dai Falcons), gli Accademisti Lorenzo Fabbri (interno) e Federico Celli (esterno), i lanciatori Amerigo Ricci MasottiAlessandro NorriAlessandro BiondiTommaso Cherubini. Prova ne è stata il loro proficuo impiego in Coppa Campioni, nella Fase di Play-off e in Coppa Italia IBL. Alcuni di questi giocatori faranno sicuramente parte del roster dei Pirati e non potranno giocare nella A Federale, il cui roster sarà ufficializzato alla imminente presentazione della squadra.

Quest'anno, con la sospensione delle Franchigie, non restava che fare il grande passo. Tuttavia, il nostro approdo al massimo Campionato di baseball dilettantistico è avvenuto sotto la spinta maturata con l'esperienza delle Franchigie di questi ultimi quattro anni, e grazie alla disponibilità di tanti giovani talenti cresciuti nelle squadre giovanili dei Cadetti e Under 21 che hanno conquistato numerosi play-off. Il lavoro dei nostri Tecnici e Dirigenti è stato, e continuerà ad essere, determinante per aiutare così tanti giocatori a raggiungere livelli di eccellenza, e la nostra realtà sarà di stimolo a tutto il movimento riminese e dintorni. L'unico neo è la mancanza di Sponsor ufficiali che costringe l'Associazione a ricorrere alla sottoscrizione "porta a porta" fra i tanti amici delle squadre dei Pirati e dei Piratini che sottoscriveranno la raccolta fondi ricevendo pubblicità e potenziali clienti per il loro business, tuttavia < siamo aperti all'ingresso di main sponsor in grado di sostenere la Squadra riminese >.

"Rimini Riviera scenderà in campo con un roster molto rinnovato, ma senza ricorrere alla classica "campagna acquisti". Questa è una precisa scelta che va al di là della mancanza di risorse economiche - continua Pellegrini - facilitata dal fatto che siamo un punto di riferimento nel baseball cittadino. Con "la partenza" di giocatori importanti verso il Rimini Baseball, si farà largo impiego di giovani e alcuni prestiti arriveranno "da fuori regione" grazie a giocatori di altre società che lavorano o studiano a Rimini e dintorni."

La stagione 2014 vedrà i riminesi inseriti nel difficile girone C di A Federale: subito battesimo di fuoco nella tana della neo-promossa Foggia (esordio il 13-4-14); seguiranno la sfida interna con il Jolly Roger, le due trasferte consecutive prima in casa dell'Anzio e poi sul campo del Padule, per poi sfidare sul diamante di casa l'ambizioso Grosseto BC che nel suo roster annovera giocatori come Ermini, Bischeri e Oberto (Campioni d'Europa 2013 con la Fortitudo Bologna). Dopo questa interessante sfida il girone di andata si chiuderà sul campo del Nettuno 2.

Un girone decisamente sbilanciato nelle percorrenze chilometriche e, dunque, con maggiori difficoltà logistiche che si sommano ai cronici problemi di finanziamento delle spese. La società anticipa che giocherà grazie alla cortesia del Pres. Zangheri, le gare casalinghe nella "Casa dei Pirati" di sabato pomeriggio e sera (15,30 e 20,30), alternativamente alla IBL del Rimini Baseball.

UFFICIO STAMPA RIMINI RIVIERA BASEBALL


Cosa cambia nel sito dei Piratini?

La prima novità, in ordine di importanza, è lo sdoppiamento del sito dei Piratini.

Under 21 e Serie A  hanno un sito, già funzionante, interamente a loro dedicato.

L'indirizzo è www.piratiniriminiseniores.jimdo.com

Sul sito si trovano articoli che sono stati pubblicati anche sui "Piratini", ma anche notizie che interessano esclusivamente le due compagini Seniores del Rimini Riviera e che nel Sito "Juniores" non sono state pubblicate (ad esempio il calendario della stagione entrante). Stesso dicasi per la pagina Facebook Ufficiale del Rimini Riviera Serie A e Under 21, raggiungibile dalla home page e anche da un apposito pulsante che trovate in calce ad ogni articolo. La pagina è indicizzata anche all'interno di Facebook, per trovarla senza passare dal Sito è sufficiente ricercare "Rimini Riviera Seniores". Lasciamo a voi l'esplorazione del nuovo sito, volutamente nella sua struttura molto simile a quello Juniores proprio per dare un senso concreto di continuità fra le due aree.

All'interno del sito Juniores vi sono altre novità.

La prima, la più visibile, è il banner posto nella nostra home page che rimanda direttamente al nuovo Sito. La seconda è che la sezione dedicata alle nostre Squadre interesserà esclusivamente le categorie Cadetti, Allievi, Ragazzi, Esordienti, Minibaseball. Infine la terza: nel Menù principale (quello sotto la testata del Sito) è stata aperta una minisezione dedicata a Seniores e ai suoi contenuti. Una pagina "gemella" che rimanda al Settore Giovanile la potrete trovare anche sul Sito Seniores. Buona navigazione!


HOME PAGE                            TUTTE LE NEWS