baseball rimini riviera torneo rimini 2012

categoria Ragazzi      5 - 6 - 7 - 8  Luglio 2012


Regolamento          Risultati e Statistiche          Commenti          Fotogallery


E’ finita… Finalmente o purtroppo?       La strada verso la Finale       La Finale e conclusioni della Società


 

Il XXVI° Torneo di Baseball Categoria Ragazzi

“Città di Rimini”

è stato vinto dagli atleti di casa del Rimini Riviera Giovani B.S.

I Piratini riminesi di Fabbri, Zucconi e Baggio, nuovamente “profeti in patria”, vincono il loro Torneo presentandosi imbattuti all’avvincente finale con il Cervignano, ripetizione della scorsa edizione, con il risultato di 6 a 5, alla fine di sei tiratissimi inning che hanno visto i padroni di casa prendere un buon vantaggio a inizio partita (+4) per poi farsi raggiungere, allungare di nuovo (5 a 4 al 5°) lasciando di nuovo l’opportunità ai friulani di pareggiare e proprio all’ultimo attacco acciuffare il punto decisivo per la vittoria.

I “Ragazzi” Campioni d’Italia 2011, dopo essere riusciti a tener testa agli Atlhetics di Bologna ed al Sala Baganza (PR) in un girone con incontri di andata e ritorno, hanno battuto in semifinale l’Oltretorrente di Parma , secondo dell’altro girone, a sua volta perdente nella finalina per il terzo posto contro il Sala Baganza.

I “Ragazzi” Campioni d’Italia 2011, dopo essere riusciti a tener testa agli Atlhetics di Bologna ed al Sala Baganza (PR) in un girone con incontri di andata e ritorno, hanno battuto in semifinale l’Oltretorrente di Parma , secondo dell’altro girone, a sua volta perdente nella finalina per il terzo posto contro il Sala Baganza.

La classifica finale vede nell’ordine

RIMINI RIVIERA

TIGERS CERVIGNANO

SALA BAGANZA

OLTRETORRENTE PARMA

RAVENNA

ATHLETICS BOLOGNA

VALMARECCHIA.

 

Miglior Lanciatore del Torneo è risultato Francesco Brenda della Valmarecchia (RL 8 - K18).

 

Il trofeo per la miglior Media Battuta (.692 MB) va ad Andrea Pellacini dell’Oltretorrente.


Samuele Zucconi - suo il Grande Slam vs Athletics
Samuele Zucconi - suo il Grande Slam vs Athletics
Gianluca Quercioli - 2B vs Oltretorrente
Gianluca Quercioli - 2B vs Oltretorrente
Campo Corsari - Dugout
Campo Corsari - Dugout
sulla tribuna del Campo Piratini
sulla tribuna del Campo Piratini

La Società si complimenta con tutta la squadra che ha espresso una grande forza di gruppo, risultando la migliore del Torneo sia nella media battuta che sul monte di lancio. In squadra hanno brillato un po’ tutti, e si sono distinti anche i giocatori esordienti, alcuni al loro primo anno di attività. Anche se, per pochi punti percentuali, non sono arrivati i premi individuali, a tutti i giocatori, a conclusione della stagione, verrà consegnato un riconoscimento per l’impegno, la crescita sportiva e l’apporto dato fin qui alla squadra.

Fra i Tecnici del Rimini Riviera c’è grande soddisfazione per il valore espresso da questa squadra al suo primo risultato positivo stagionale, dopo lo scudetto vinto l’anno scorso e l’uscita dalla categoria per limiti d’età di ben otto “veterani” che sono saliti nella squadra Allievi. In attesa della conclusione della Regular Season dei Campionati di categoria, dove i Piratini guidano il girone F in compagnia dei Falcons Torre Pedrera, la stagione proseguirà con i Tornei estivi di Rivabella e Collecchio.

Anche quest’anno il Torneo ha subìto, venerdì sera, le inattese quanto avverse condizioni meteo che hanno creato non poche criticità alle strutture da campeggio dove soggiornavano le squadre ospitate. La società, a cui è venuta in soccorso la Club House dello Stadio, si è prodigata per assicurare agli atleti le condizioni di soggiorno il più possibile aderenti alla loro sicurezza e per proseguire le gare. Un ringraziamento particolare va alle squadre partecipanti per lo spirito di collaborazione e di adattamento dimostrati.

Un altro grazie và al gruppo dei Genitori, Tecnici e Dirigenti, Arbitri e Classificatori che si sono estenuati sotto il sole per la riuscita del Torneo, ed uno particolare allo straordinario speaker (Lorenzo Santarini – ndr) che ha descritto la finale nel migliore dei modi anche quest’anno, dopo una commovente esecuzione dell’Inno di Mameli al violino del nostro Atleta Umberto Frisoni, Esterno Centro della formazione del Rimini.

Riccardo Norri e Tiziano Pellegrini