La Pretelli Rimini Riviera categoria RAGAZZI è Campione d'Italia 2011

Qui è possibile ripercorrere tutte le fasi finali di questo straordinario successo

                                    11 - 09 - 2011   Playoff, primo turno
  25 - 09 - 2011   Play-Off, semifinali
  05 - 10 - 2011

  (vigilia Final Four) Forza Piratini!

  08 - 10 - 2011

  La Final Four (prima giornata)

  09 - 10 - 2011

  La Final Four - CAMPIONI D'ITALIA!         

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la prima partita

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la seconda partita

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la terza partita

  11 - 10 - 2011

  La Società: "E' gioia per lo scudetto"

  11 - 10 - 2011

  La soddisfazione di Antonio di Di Fabio

  19 - 10 - 2011

  Le foto più belle


11 - 09 - 2011 Play-Off, primo turno

I RAGAZZI RIMINI RIVIERA SI QUALIFICANO PER LE SEMIFINALI

Si è giocato a Pesaro tra Pesaro, Ancona e Rimini Riviera il concentramento 8 dei Quarti di Finale, valido per l’accesso aelle semifinali del Campionato Nazionale Categoria RAGAZZI che si svolgerà il 25 settembre. Per chi vincerà anche la fase 2, la Final Four che assegnarà lo Scudetto.

In gara 1 la Pretelli Rimini ha superato i locali del Pesaro di strettissima misura (10 - 9), in una gara sofferta ed altalenante dove i ragazzi di Di Fabio, Zucconi e Baggio hanno mostrato qualche limite di troppo nel box di battuta. Sul monte si sono avvicendati Perazzini (vincente) e Quercioli (salvezza). Tanti errori in difesa per entrambe le squadre, così come le basi su ball. Non è stata una bella partita.

 

In gara 2 il Rimini affronta l’Ancona, squadra pericolosa anche per la presenza di un lanciatore di molto superiore al target della categoria perchè lancia sopra le 70 mph. Infatti i Piratini “non vedono palla” per i primi 3 inning, mentre i Dorici vanno a segno ben 2 volte al 3° sul partente riminese Alex Baggio. Ma è sui rilievi che si decidono le sorti della gara: i Piratini sostenuti dai loro fans che hanno seguito in gran numero la squadra, mettono a segno 9 punti sul rilievo dell’Ancona, mentre Davide Ruggeri (vincente) poco concede agli avversari rendendo loro impossibile l’aggancio in virtù del limite di 4 punti per inning. 9 – 4 il punteggio finale che premia la Pretelli e la qualifica alla semifinale.

Il Manager Di Fabio e lo staff tecnico composto da Sergio Zucconi e Fabio Baggio non nascondono la soddisfazione per il risultato, che rappresenta un altro importante passo in avanti verso i play off. Certamente, con l’aiuto dell’inossidabile “Sergino” Zucconi, i Piratini dovranno lavorare sodo per migliorare in modo significativo nel box in vista delle semifinali, mentre i lanciatori non potranno permettersi nessun calo di forma: è noto che nella formula dei concentramenti spesso è la squadra che si dimostra più completa a prevalere sulle avversarie.

La società esprime soddisfazione per la passione con cui i genitori seguono tutti questi ragazzi nel loro impegno sportivo, e darà il massimo sostegno alle squadre RAGAZZI, CADETTI e UNDER 21 che proseguono la corsa ai play off.

(Tiziano Pellegrini)