La Pretelli Rimini Riviera categoria RAGAZZI è Campione d'Italia 2011

Qui è possibile ripercorrere tutte le fasi finali di questo straordinario successo

                                    11 - 09 - 2011   Playoff, primo turno
  25 - 09 - 2011   Play-Off, semifinali
  05 - 10 - 2011

  (vigilia Final Four) Forza Piratini!

  08 - 10 - 2011

  La Final Four (prima giornata)

  09 - 10 - 2011

  La Final Four - CAMPIONI D'ITALIA!         

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la prima partita

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la seconda partita

  10 - 10 - 2011

  Play by Play - la terza partita

  11 - 10 - 2011

  La Società: "E' gioia per lo scudetto"

  11 - 10 - 2011

  La soddisfazione di Antonio di Di Fabio

  19 - 10 - 2011

  Le foto più belle


25 - 09 - 2011 Play-Off, semifinali

I RAGAZZI SI QUALIFICANO PER LA FINAL FOUR

A quattro anni di distanza (in quell’occasione i Piratini vinsero il titolo nazionale battendo in finale il Nettuno), la formazione Ragazzi del Rimini Riviera tornerà a lottare per lo scudetto: l’appuntamento è per il week end dell’8 e 9 ottobre con sede Arezzo. A contendere il tricolore ai neroarancio saranno Nettuno2, Junior Parma e Grizzlies Torino.

La cronaca di Garauno

I Ragazzi di Antonio di Fabio, Sergio Zucconi e Fabio Baggio affrontano la UNIPOL BOLOGNA in 6 inning giocati alla perfezione da entrambe le squadre sostenute da un nutrito numero di genitori-tifosi da ambo le parti. Al primo Alex Baggio sblocca immediatamente il risultato con un HR a sinistra che porta la PRETELLI Rimini in vantaggio per 1-0. l’inning dopo la Unipol pareggia i conti con un HR di Giordi sul partente riminese Enrico Perazzini (1-1). Da quel momento la gara è dominata dei lanciatori e dalle difese, che nulla concedono fino alla fine, ad eccezione del punto segnato dalla Pretelli su base-ball al 4° (2-1), mentre Baggio perfeziona la “salvezza” con un K finale dopo un’innumerevole numero di faulball.

La cronaca di Garadue

La PRETELLI trova il Montefiascone, squadra laziale (quindi “ostica” per definizione), già incontrata in alcuni tornei estivi, che nel frattempo aveva dominato per 14-9 su una Unipol Bologna ormai “scarica”, avendo già impiegato i sui migliori lanciatori contro i Piratini. Gianluca Quercioli, pitcher partente della PRETELLI RIMINI, concede subito un primo punto su base-ball, ma recupera chiudendo l’inning con 3 K consecutivi. Al 4° inning, con il cambio dei lanciatori e con la PRETELLI in vantaggio per 6-4, è il Grande Slam di Samuele Zucconi mette i sigilli alla vittoria (10-4), grazie anche al perfetto rilievo di Davide Ruggeri che nulla più concede agli avversari.

 

Questa la formazione dei Piratini:

ZOFFOLI (esterno sinistro), ZUCCONI (esterno centro), SOLAROLI (esterno destro)

GABRIELLI (3^ base), PERAZZINI (interbase), SEVERI (2^ base), RUGGERI (1^ base)

BAGGIO (ricevitore), QUERCIOLI (lanciatore)

Di Fabio aveva a disposizione anche ARNOLD, BONEMEI, CARLINI, MORRI, VEDANA.

 

Una nota di merito della Società va a tutta la formazione che ha giocato due gare perfette in difesa (0 errori), con particolare soddisfazione per la prestazione di tutti i Lanciatori, che hanno saputo conservare lucidità, freddezza e carattere anche nei momenti difficili. Un ulteriore motivo di soddisfazione dei Coach riguarda l’inserimento di Pietro Solaroli, classe 99 ma che ha iniziato a giocare da pochi mesi, e la grande maturazione di Michele Zoffoli che ha bruciato le tappe in sue sole stagioni, dimostrandosi fondamentale in campo esterno. Ora la Società si prepara alla trasferta verso il Tricolore, anche con il tentativo di portare a Rimini le Finali Nazionali, proponendo alla Federazione di organizzare e gestire l’evento. (Tiziano Pellegrini)